top of page

Pet ecosostenibile

La vita eco con cane e gatto

La sensibilità nei confronti delle tematiche ambientali negli ultimi anni è andata aumentando, anche per quanto riguarda i prodotti sostenibili destinati ai nostri amici a quattro zampe.

Quando scegliamo un prodotto o il cibo per il nostro cane o gatto cerchiamo di capirne la provenienza, consideriamo la confezione se è compostabile e quante volte potremo riutilizzare il prodotto.

Una delle cose che spesso si usano con i cani o gatti in casa sono le traversine o i tappetini igienici che sono pratici per evitare che l'animale sporchi il pavimento, il divano o l'auto.

L’utilizzo delle traversine per cani o gatti è fondamentale in tutti i casi in cui si vuol evitare al proprio amico a 4 zampe di andare all’esterno per fare i propri bisogni o se magari ha dei problemi per cui non può camminare.




Le traversine in commercio sono comunemente usa e getta, formato da materiale in fibra assorbente e in plastica impermeabile. Purtroppo poco smaltibili a livello ambientale vanno a costituire una problematica seria in tema di rifiuti non degradabili.


In alternativa possiamo optare per la scelta dei tappetini igienici lavabili. Praticissimi, colorati, antiscivolo e assorbenti. Dopo l'utilizzo basterà lavarli in vaschetta a mano o in lavatrice con detersivo neutro e sono pronti per essere riutilizzati.

I tappetini igienici per cane o gatto non solo saranno un a scelta green ma sono anche una scelta di risparmio. Solitamente i tappetini igienici sono proposti in confezioni contenenti molti pezzi.

Quando acquistiamo il tappetino igienico accertiamoci che sia anti -odore, antiscivolo e che sia della misura adatta al nostro amico peloso. Ne esistono di forme e misure diverse quindi è indispensabile scegliere in rapporto alla grandezza dell'animale, se è cucciolo ricordiamoci che dovrà crescere, e consideriamo anche la superficie da coprire.
















Altro piccolo oggetto molto pratico che viene in nostro aiuto è pippi una toillette per cagnolini.

Utile e pratica per i cagnolini maschi interi che spesso hanno l'esigenza di marcare il territorio, o quando non si arriva in tempo a portare il cane fuori per fare pipì. Trattenere i bisogni non è salutare per l’animale.

Lo speciale utilizzo del PIPPI permette al cane di fare liberamente la pipì, non dovendo così sottostare agli orari di uscita. Preservando pavimento e arredamento.




Dopo basterà lavarlo con acqua e prodotto igienizzante e sarà di nuovo pronto per l'uso.

L'uso di prodotti riutilizzabili è una scelta conveniente non solo per il notevole risparmio economico ma per la riduzione di rifiuti non facilmente smaltibili come le traversine usa e getta.









Post correlati

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page